14/12/2017



PROTOCOLLO PER LA ISCRIZIONE NELL'ALBO DEI CTU




In data 14/12/2017, e stato sottoscritto il protocollo delle regole per la iscrizione allo Albo CTU dal Presidente del Tribunale di Firenze, dal Presidente della Corte di Appello, dal Procuratore Generale presso la Corte di Appello, dal Procuratore della Repubblica, da tutti gli Ordini professionali, dalla Camera di Commercio, da APE Toscana (Associazione Periti ed Esperti) e dalla Camera Civile di Firenze, nellambito di una conferenza stampa che si è tenuta nel Palazzo della Regione. Si tratta del primo frutto di approfondita riflessione sul tema della CTU, avviata in un convegno nello ambito della Assemblea Nazionale della UNCC (Unione Nazionale delle Camere Civili), che si e svolto a Firenze nel mese di ottobre del 2016 e deve, quindi, essere considerato un importante successo, non solo della UNCC e della Camera Civile di Firenze, ma della Avvocatura tutta. Il Tavolo tecnico, che ha permesso l’elaborazione di questo protocollo, sara ora trasformato in Osservatorio permanente sul funzionamento della CTU. Il protocollo e stato diffuso a tutte le Camere Civili Territoriali e alla Presidenza della UNCC nello intento di rendere omogeneo il regolamento in esso contenuto. Il protocollo ha precisato i requisiti di speciale competenza e di specchiata condotta morale (art. 15 disp. att. c.p.c.) ed e stata ritenuta obbligatoria la dimostrazione, per il CTU, di aver seguito un corso di almeno 20 ore sui principi e le regole fondamentali del processo civile. Nella sezione EVENTI troverete il testo del Protocollo.