La Camera Civile di Firenze ha siglato un accordo con il Comune di Firenze e con l’Istituto degli Innocenti per fornire  consulenze pro bono per il tramite dei propri  Associati